San Brancato
18°C
Scattered clouds

Torre Molfese

Torre Molfese

Torre MolfeseFu costruita nell’XI sec. dai Bizantini, per controllare e difendere il territorio circostante dalle incursioni saracene.
In seguito  fu acquistata dalla famiglia Molfese, che le ha restituito l’ antico aspetto. Forse la Torre, di pertinenza del monastero di Orsoleo, rendeva più sicuro il cammino dei monaci che dal monastero si dirigevano a Sant’Arcangelo.
Oggi la Torre Molfese è Il Centro Regionale Lucano è una emanazione dell’Accademia di Storia dell’ Arte Sanitaria di Roma, Ente Morale dal 1922 (Molfese 1980), che ha quali finalità la gestione e l’arricchimento del Museo Storico Nazionale dell’Arte Sanitaria, della Biblioteca e dell’Archivio, la diffusione e l’incremento degli studi di arte sanitaria, in tutti i suoi aspetti e rapporti, l’attività divulgativa e la pubblicazione periodica di Atti e Memorie, Concorsi a premio, Corsi di Aggiornamento Obbligatori per Medici Specialisti, nonché, di recente, corsi di ECM (Educazione Continua per Medici) accreditati dal Ministero della Salute. A livello regionale il Centro Regionale Lucano dell’Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria si prefigge, oltre le finalità istituzionali già esposte, di effettuare tramite il Centro Studi sulla Popolazione, ricerche sul territorio, culturali, sociali e sociosanitarie, nonché sulle modificazioni che avvengono nella popolazione ed in particolare sulla condizione dei giovani, degli emigranti, degli anziani, delle persone in situazione di handicap.

X
Skip to content